Avvisi

Ortigia protagonista nelle acque di Naro

oro senior1Pioggia di medaglie per i ragazzi del presidente Chessari a nelle acque del lago di Naro per il campionato siciliano in tipo olimpico di canottaggio. Gli atleti del Circolo Canottieri Ortigia confermano un ottimo stato di forma. Tre ori, due argenti e tre bronzi, con tutti gli atleti vicini al podio, sintomo del buon lavoro svolto in questi mesi dai tecnici Giovanni Chessari, Andrea Sardone, Alessandra Russo e Domenico Moschitto. Le medaglie d’oro, sono andate nel singolo master a Domenico Moschitto, nel doppio allievi C maschili a Graziano Belli e Gabriele Giummo e nel quattro di coppia senior maschili ad Alberto De Benedictis, Nicola Binetti, Marco Ferreri e Cosimo Vitagliano. Medaglia d’argento per Riccardo Giubizzi nel singolo allievi C e per Nicola Binetti e Alberto De Benedictis nel due senza senior. Terzo gradino del podio per Beatrice Cavallaro nel singolo allievi femminile, Carlos Barbagallo nel singolo allievi maschile e Matteo Licata nel singolo ragazzi maschile. Zona podio con ottimi tempi di regata per Gaia Greco nella categoria allievi B2 femminile, Giovanni Zuccalà e Gabriele Barone nel doppio allievi, Marco Conti nel singolo senior, Davide Menta e Daniele Correnti nel singolo allievi. Buone le indicazioni arrivate da Naro – ha commentato il presidente Chessari- dove i miei ragazzi hanno confermato l’ottimo stato di forma ed il buon lavoro fatto in queste settimane. Adesso ci prepariamo per la Festa dei Giovani evento clou del panorama agonistico giovanile nazionale, in programma dal 3 al 5 luglio, sul lago di Candia, dove parteciperemo con otto dei nostri atleti.”

L’Ortigia saluta il 2017 con 52 podi e fissa gli obiettivi per il nuovo anno

Chessari e  Carlo Grande web Grande partecipazione alla festa del A.S.D Canottieri Ortigia , per il consueto appuntamento annuale di fine anno per premiare gli atleti che si sono distinti nel 2017 per i risultati ottenute sia in regate nazionale che in quelle regionale e per stilare il programma per il nuovo anno. Dal punto di vista agonistico l'Ortigia chiude il vecchio anno con 52 podi di cui 44 in regate regionali ed 8 in regate nazionali. A corredo del 2017 gli aretusei portano con se anche sei titoli di campioni regionali di cui tre al campionato di fondo e tre in quello Indoor. Per il 2018, nuovi intenti propositivi per i biancoverdi del presidente Chessari, già a lavoro sotto la direzione attenta degli allenatori Russo Alessandra, Sardone Andrea, Moschitto Domenco, Chessari Giovanni e Bottaro Salvo, per migliorare la stagione agonistica ormai alle spalle. A tal proposito il sodalizio aretusea ha ampliato il parco barche acquistando tre 7.20, un due con e con grande sforzo societario un quattro di coppia Filippi ed ha arricchito la palestra con nuove attrezzature. Questa la dichiarazione del presidente del sodalizio aretuseo Ducci Chessari:" L'anno che abbiamo salutato ha regalato a tutti noi momenti di grande gioia come il matrimonio tra Alessandra e Andrea due allenatori della famiglia Ortigia. Il 2017 ci lascia in eredità un gruppo di ragazzi più coesi in continua crescita, motivo di vanto e soddisfazione per tutti noi che vediamo lo sport e quindi il canottaggio, come mezzo di crescita fatto di regole e sacrifici che vanno al di là del risultato agonistico. Il 2018 per noi è un anno importante perché festeggiamo i novant'anni di attività agonistica sportiva, speriamo di poter solennizzare questo importante traguardo con altrettanti risultati. "

Seconda uscita stagionale per l'ASD Canottieri Ortigia

immagine 233Seconda uscita stagionale per i biancoverdi dell’Ortigia di Canottaggio, impegnati domani, nuovamente, nelle acque del lago di Naro per il campionato siciliano in tipo olimpico di canottaggio. L’evento organizzato dalla CR Sicilia in collaborazione con il Comune di NARO (AG), raccogli tutti gli atleti della Sicilia e,come già in passato, è prevista la presenza di molti equipaggi, di varie categorie, che si sfideranno nello spirito della competizione sportiva. Le gare valide per le Classifiche nazionali nelle categorie sono: Allievi, Cadetti, Ragazzi, Esordienti, Junior, Under 23, Pesi Leggeri , Senior e, gare promozionali non valide per le Classifiche nazionali nelle categorie Master. Il programma delle gare, prevede Allievi cadetti e master (serie di finali) su percorsi di (1000, 1500 m) su (8) corsie, partenze (non ancorate), sequenza e cadenza gare. Finali per tutte le altre categorie Ragazzi Junior e senior, con finali su 2.000 mt partenze non ancorate e cadenza gare come da regolamento di regata, eventuali batterie saranno svolte ad inizio manifestazione. “Partiremo oggi dalle buone prestazioni che hanno caratterizzato la prima uscita stagionale, sempre qui a Naro- ha commentato il Presidente Chessari. I ragazzi in questo mese, con gli allenatori, Sardone, Russo e Moschitto hanno fatto un ottimo lavoro sia per ciò che riguarda la parte tecnica che quella relativa al potenziamento muscolare. Mi aspetto, come sempre,un ottima prova dai miei ragazzi soprattutto sul piano caratteriale"

L'Ortigia apre la stagione con 10 medaglie

quattro ccortigiaPiù di 550 atleti divisi in tredici società. Con questi numeri è iniziata a Naro (AG), la stagione remiera giovanile dell’ASD Canottieri Ortigia del presidente Chessari. Allievi, cadetti e junior hanno fatto il loro esordio stagionale, sfidandosi nei 1000, 1500 e 2000 metri su otto corsie con partenza non ancorata, conquistando un bottino di 4 ori, 1 argento e 5 bronzi e posizionando i biancoverdi tra le prime società siciliane.Le più prestigiosi medaglie  sono quattro  e sono quella di Gliubizzi Riccardo, Menta Davide il primo giorno di gare e Gliubizzi Riccardo e Giummo Gabriele nel secondo giorno di gara  nel doppio allievi maschile quella di Gliubizzi Riccardo nel singolo allievi maschile  e quella  di Gliubizzi Riccardo, Giummo Gabriele, Belli Graziano, Menta Davide nel quattro di coppia allievi maschile. Sul podio sono andati a finire anche Carlos Barbagallo e Belli Graziano, per loro bronzo nel singolo allievi maschile e, bronzo, al debutto in acqua, per Cavallaro Beatrice e Gaia Greco nel singolo allievi femminile.

Un esordio stagionale- ha dichiarato il presidente Chessari - tutto sommato positivo.  Ho visto l’impegno e la concentrazione prima di ogni gara da parte dei miei ragazzi e questo ci ripaga in parte del lavoro che facciamo durante gli allenamenti che va oltre il risultato. L’importante per noi, oltre alla tecnica e la prestazione, è che in gara diano sempre il massimo”.

Questi il quadro completo dei risultati dell'Ortigia. Giorno 18: Doppio allievi C/M, 1° Gliubizzi Riccardo, Menta Davide e 2° Belli Graziano e Menta Davide ; Singolo Ragazzi, 4° Licata Matteo; Singolo allievi B1/M, 3) Barbagallo Carlos; Singolo allievi B2/F,  3° Gaia Greco, Cavallaro Beatrice;  Junior M, 5° Licata Matteo; Allievi C/M, 6° Zuccalà Giovanni; Allievi C/M, 1°Belli Graziano; Senior A/M, 4°Conti Marco. Giorno 19:  Doppio allievi, 1° Gliubizzi Riccado e Giummo Gabriele , Singolo Cadetti M, 6° Midolo Alessio; Allievi C/M, 1°Gliubizzi Riccardo, 2° Belli Graziano; Allievi B/M, Barbagallo Carlos; Junior M, 5°Licata Matteo; Allievi C, 4° Correnti Daniele,5° Barone Gabriele, 6°Zuccalà Giovanni; Quattro di Coppia Allievi C/M, 1° Gliubizzi Riccardo, Giummo Gabriele, Belli Graziano, Menta Davide.

Fonte Siracusa News

Tre ori per l' Ortigia al campionato siciliano indoor 2014

campioni siciliani 2014Si sono svolte, domenica 21 dicembre alla Cittadella Sportiva dell’Annunziata, la 15^ edizione della Staffetta di Natale e il Campionato Siciliano Indoor di Canottaggio, organizzato dalla Società Canottieri Thàlatta in collaborazione con il Comitato Regionale Sicilia e il CUS Unime. Larga la partecipazione degli appassionati e degli atleti (oltre 300), tra i quali spiccava la presenza della pluricampionessa mondiale Serena Lo Bue (SC Palermo). Tra i partecipanti anche la CC Ortigia di Canottaggio del Presidente Chessari accompagnati dagli allenatori Domenico Moschitto, nella doppia veste di allenatore/atleta, Alessandra Russo e Andrea Sardone. Alla fine, oltre al sano agonismo e del buon divertimento, sono arrivati per gli atleti aretusei tre ori, quello di Domenico Moschito in classe Master, Beatrice Cavallaro in categoria allievi B1 femminile e quello di Gliubizzi Riccardo in cadegoria allievi B2 maschile.

Da segnalare anche l’ottimo secondo posto di Giummo Gabriele in cadegoria allievi B2 ed il terzo posto per Maiorca Alessandro categoria cadetti maschile.

In tutto, i titoli assegnati sono stati 22: 10 vinti dal Telimar, 5 vinti dalla Thàlatta, 3 vinti dall’Ortigia, 1 dall’Augusta, 1 dalla Jonica, 1 dalla Juvenilia e 1 dal Paradiso, mentre la tradizionale staffetta di Natale, giunta alla sua 15^ edizione, è stata vinta dalla squadra Celeste con il tempo di 21:25.9. Questa la graduatoria finale degli atleti della CC Ortigia: Primo posto per Moschito Domenico in cat. Master,1° Cavallaro Beatrice cat. Allievi B1, 1° Gliubizzi Riccardo Allievi B2, 2° Giummo Gabriele cat. Allievi B2, 3° Maiorca Alessandro categoria cadetti , 5° Conti Marco cat. Pesi leggeri, 6° Vinciullo Giulio Maria cat. Allievi C, 7° Liistro Luca Cadetti M, 8° Menta Davide cat allievi B2,9° Barone Gabrielecat. Allievi B2 e Midolo Alessio cat. Allievi C, 15° Zuccalà Giovanni cat. Allievi B2 e Licata Matteo cat. Ragazzi M e 16° per Belli Graziano cat. Allievi B2M.

Siracusa News

Crescere Remando 2014



La ASD Canottieri Ortigia, in collaborazione con il "XIV istituto comprensivo Karol Wojtyla" presenta il progetto

CRESCERE REMANDO 2014.

Il progetto sportivo, a titolo totalmente gratuito avrà la durata di circa 4 settimane. Tutti gli oneri derivanti da tesseramento ed assicurazione sono a totale carico della Canottieri Ortigia.

Per ulteriori informazioni potete contattarci tramite il seguente link: Contattaci.

Gli allenatori accoglieranno tutti i ragazzi e i genitori interessati Sabato 06/12/2014 dalle 15:00 alle 17:00,

presso la nostra sede di via Elorina 97, Siracusa.


L' ASD Canottieri Ortigi, per l'ottavo anno consecutivo, nell'ambito del progetto di conoscenza e diffusione della disciplina del canottaggio, con la partecipazione della federazione italiana, della dirigenza scolastica, e delle docenti Rosaria Fazzina e Daniela Moltisanti, è lieta di rinnovare la collaborazione con l'istituto comprensivo Karol Wojtyla.
Il progetto "Crescere Remando", rivolto alle prime classi della scuola media inferiore, abbraccia molteplici obiettivi, poichè il canottaggio è una disciplina protiva ideale per l'età dello sviluppo, aiuta a prevenire i paramorfismi garantendo un irrobustimento armonico del fisico e da l'opportunità di svolgere l'attività sportiva in ambiente naturale.

I partecipanti, nell'ambito di un contensto ludico che favorisca la socializzazione attraverso attività di gruppo, saranno seguiti da istruttori qualificati regolarmente iscritti all'albo degli allenatori della federazione italiana canottaggio. Il progetto sportivo, a titolo totalmente gratuito avrà la durata di circa 4 settimane. Tutti i partecipanti al progetto saranno tesserati ed assicurati presso la federazione italiana canottaggio, e tutti gli oneri derivanti da tesseramento ed assicurazione resteranno a carico solo della Canottieri Ortigia.

Cosi come previsto dalla normativa federale, ai partecipanti è richiesto:

  • certificato di idoneità all'attività sportiva rilasciato dal medico curante,
  • la semplice capacità natatoria, 
  • due foto formato tessera,
  • dichiarazione dei genitori ai sensi della legge 675/96 (legge sulla privacy).
Il corso è strutturato in due incontri settimanali che prevedono: 
  • lezioni sulla tecnica di voga al remoergometro e in barca,
  • preparazione atletica di base.

L'attività verrà svolta il Circolo Canottieri Ortigia, con sede sulle sponde del fiume Anapo, che metterà a disposizione le imbarcazioni per la pratica, le relative barche di assistenza, e tutte le attrezzature presenti nella struttura.

Abbigliamento e consigli utili:
Si consiglia di portare con se un'abbigliamento adatto alla pratica sportiva (pantaloncini, maglietta, cappellino e scarpe da running), più uno zainetto con cambio completo, asciugamano e una bottiglia di acqua. Considerato che gli incontri si terranno dalle 14:00 alle 16:00 è necessario fare una colazione abbondante, una sostanziosa merenda durante la ricreazione, e una frutta all'uscita da scuola.

Fiocco rosa per Giuseppe e Ida


Fiocco rosa in casa Garofalo, per accogliere la nuova arrivata Irene. L'augurio più sincero a papà Giuseppe e mamma Ida dal direttivo della Canottieri Ortigia e dagli atleti tutti.

Corso di avviamento al Canottaggio 2014

Doppio AB2

La Canottieri Ortigia organizza corsi estivi di avviamento alla pratica del canottaggio. 

Il corso è dedicato a bambini e bambine nati tra il 2001 e il 2004, e sarà strutturato con incontri trisettimanali per un totale di 10 lezioni.

L'inizio del primo corso è previsto per il 14 Luglio 2014 con termine il 4 Agosto 2014

Le lezioni si terranno: Lunedì, Mercoledì, Venerdì dalle 18.00 alle 19.45. 

La quota di partecipazione è di € 100,00.

La semplice capacità natatoria è requisito basilare.

All'atto d'iscrizione è richiesto un certificato medico di sana e robusta costituzione e due fototessera. 

Il corso prevede: 

- Lezioni sulla tecnica di voga al remoergometro e in barca

- Preparazione atletica generale 

I bambini saranno seguiti da istruttori regolarmente abilitati dalla Federazione Italiana Canottaggio.

Si consiglia di portare con se un abbigliamento adatto alla pratica sportiva (pantaloncini, maglietta, cappellino e scarpe da running) più uno zainetto con cambio completo e asciugamano.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci. 

spiaggiafiume

25° Festival dei Giovani, Ortigia 5 volte a podio

Corgeno 2014 Canottieri OrtigiaSi è concluso a Corgeno (VA) sul Lago di Comabbio il 25° Festival dei Giovani, la più importante manifestazione Nazionale riservata ad atleti di età compresa tra 11 e 14 anni.
La regata ha visto la partecipazione di 145 società provenienti da tutte le regioni di Italia, che hanno messo in acqua un totale di 1550 atleti. La particolarità di questa manifestazione è che tutti gli atleti partecipano a due gare, la prima nella specialità del 7.20 e la seconda con barche di tipo Olimpico.
L'Ortigia ha presentato sul Lago di Comabbio 6 atleti che sotto la guida di Alessandra Russo e Andrea Sardone, malgrado un viaggio di ben 24 ore di pulmino, sono riusciti a salire 5 volte sul podio (1 Oro, 2 Argenti e 3 Bronzi).
La medaglia d'oro è arrivata dal "doppio allievi B2" guidato da Gabriele Giummo e Riccardo Gliubizzi, quest'ultimo è salito sul secondo gradino del podio anche nella gara del "7.20 allievi b2". L'altra medaglia d'argento porta la firma di Belli Graziano sempre nella specialità del "7,20 allievi b2". Le due medaglie di bronzo sono arrivate da Luca Liistro nel "7.20 cadetti" e lo stesso in coppia con Alessandro Maiorca nel "doppio cadetti". Ottimo finalista alla sua prima esperienza, nel singolo e nel 7.20 cadetti Bradea David.
E' stata una trasferta molto lunga e faticosa - mi dicono gli allenatori Alessandra e Andrea - ma al tempo stesso ricca di soddisfazioni. La conquista di un oro, uno dei 6 piovuti in Sicilia, è stato un momento particolarmente emozionante che ha coinvolto atleti, genitori, dirigenti e noi allenatori, ripagandoci di tutto il lavoro svolto in questi ultimi mesi.
Il prossimo appuntamento a fine settembre, a Naro, si terranno i Campionati Siciliani con barche di tipo Olimpico che concluderanno la stagione 2014.

Naro 24/25 Maggio, Pioggia e vento protagonisti

Naro 24 maggio 2014 Canottieri Ortgia

Lo scorso 24/25 Maggio, a Naro (AG), si è disputata la seconda regata Regionale a cui hanno partecipato tutti i sodalizi remieri della Sicilia. 
Vero protagonista della manifestazione il maltempo. Prima una pioggia battente, cessata questa si è alzato un forte vento con raffiche fino a 30 km/h che ha permesso la disputa di solo 29 gare sulle 50 previste dal programma. La Canottieri Ortigia, "Stoicamente" guidata dai tecnici Alessandra Russo, Domenico Moschitto, Andrea Sardone e Giovanni Chessari è comunque riuscita a conquistare complessivamente 6 medaglie: 2 Ori, 2 Argenti e 2 Bronzi. 
Medaglia d'oro per il "doppio cadetti" di Alessandro Maiorca e David Bradea, e per il "doppio allievi B2" di Graziano Belli e Gabriele Giummo. Medaglia d'argento per Gaia Greco nel "7,20 allieve B1" e per Riccardo Gliubizzi nel "doppio allievi B2" misto con Francesco Lo Bue della Canottieri Palermo. I due Bronzi portano la firma di Salvatore Contento nel "singolo ragazzi" e di Alberto De Benedictis e Giuseppe Cipriani nel "doppio junior". Peccato - ci dice il presidente Ermenegildo Chessari - non aver disputato alcuna gara nella specialità della voga di punta dove dominiamo in Sicilia. Colgo l'occasione per ringraziare tutti i genitori presenti che malgrado le pessime condizioni atmosferiche hanno con entusiasmo seguito la trasferta. Prossimi appuntamenti il Festival dei Giovani che si terrà a Corgeno il primo fine settimana di Luglio, e il recupero del Campionato Siciliano la cui data non è ancora stata individuata all'interno del calendario remiero nazionale.